?

Log in

No account? Create an account
 
 
05 February 2011 @ 11:54 pm
[Glee] Pizzo e merletti  
Titolo: Pizzo e merletti
Fandom: Glee
Autore: queenseptienna 
Pairing: Dave Karofsky/Kurt Kummel
Rating: NC17
Genere: erotico, romantico (fluff o.o)
Avvertimenti: slash, sesso descrittivo, AU (future!fic)
Info: per il prompt GLEE Dave Karofsky/Kurt Hummel, "Non sapevo ti piacessero le femminucce, Karofsky!" del #4 p0rn Fest di fanfic_italia  e per il prompt “Sbagliato” della mia tabella del bingo_italia .
Dediche: per vanryo  e per tutte coloro che amano le Kurtofsky ç_ç
Disclaimer: mai successo, mai accaduto, bla, bla, bla.




Dave era appena tornato dal lavoro e l’unica cosa che aveva voglia di fare era quella di entrare in casa, spogliarsi, farsi una lunga doccia calda, bersi un bel the e sparire nudo come un verme sotto le lenzuola.
Da quando aveva finito il college e si era trasferito a New York, lavorava in uno studio legale in pieno centro, dove faceva praticantato. Era un giovane brillante e i suoi trascorsi alla McKinley erano distanti mille miglia. All’università suo padre gli aveva imposto un regime molto più stretto di prima in previsione del suo futuro lavorativo e Dave non aveva potuto fare altro che adattarsi alla cosa e mettersi d’impegno nello studio.
Quel giorno in ufficio era stato piuttosto duro per lui. Eccellere era faticoso e lì c’erano un sacco di ragazzi come lui che lottavano per emergere, ma lo stipendio era abbastanza buono, inoltre uno dei soci dello studio aveva già messo gli occhi su di lui e si parlava di assumerlo in tempi rapidi.
Ma quando si era fatto tardi e le pratiche erano finalmente diminuite, Dave aveva deciso che fosse ora di ritornare a casa e seguire lo schema preposto, salvo imprevisti.
Perché lui aveva un imprevisto molto grande in casa sua e sapeva che avrebbe avuto da ridire.
Salì le scale nel condominio dove abitava e finalmente giunse davanti alla porta dell’appartamento che suo padre gli aveva preso in affitto per poter lavorare e mise la chiave nella toppa. Una volta dentro, tutto gli parve tranquillo e con un sospiro gettò la cartella di pelle e la giacca sopra il divano. Andò dritto in bagno, ignorando la porta chiusa della stanza da letto. Lì si fece la sua tanto agognata doccia calda e ne uscì dieci minuti più tardi con un asciugamano legato in vita.
“Daaaaaaveeee!”
Ecco.
Lo stava chiamando e dal tono sembrava impaziente.
Con un sospiro aprì la porta della loro stanza da letto e non riuscì a reprimere un singulto, perché lui era sul letto ed indossava delle stramaledette calze autoreggenti bianche. Inoltre la sua pelle immacolata era stretta dentro un bustino dello stesso colore e indossava mutandine da signora. Lo avrebbe ucciso.
“Kurt, per l’amor del cielo, hai bevuto di nuovo?”
Si trattava proprio di quel Kurt. Hummel, per la precisione, esattamente lui.
Il fatto che fossero fidanzatissimi, che vivessero insieme e un’altra serie di cose molto piacevoli, non aveva mai davvero reso Dave buono nei suoi confronti e quelle improvvisate, invece di eccitarlo, lo facevano infuriare.
Si avvicinò al letto con lo sguardo truce e il passo pesante, non avrebbe esitato a tirargli un cazzotto se non fosse stato che in fondo ad Hummel ci teneva.
“Non sapevo che ti piacessero le femminucce, Karofsky.” Miagolò quel dannato, sollevandosi sulle ginocchia e circondando la vita di Dave con le proprie braccia.
Dave sospirò pesantemente. “Infatti non mi piacciono. Smettila di conciarti in questa maniera.”
Kurt fece una piccola smorfia e si sollevò appena per raggiungergli le labbra. “Ti hanno fatto arrabbiare oggi?”
Eccolo lì, di nuovo. Il sorriso che lo faceva sciogliere ogni volta e gli faceva perdonare la dipendenza da cocktail del suo piccolo elfo. “Quanti ne hai bevuti oggi?”
“Oh, dai… era solo un aperitivo, non è colpa mia se reggo così poco l’alcol” rispose Kurt, strisciando di nuovo verso il basso e sciogliendo il nodo del suo asciugamano, dimostrando invece che al corpo di Karofsky la cosa piaceva eccome. Posò le labbra sul suo inguine, mentre l’erezione dell’altro gli si sfregava contro il viso, lasciando una traccia di seme pre-orgasmo su una delle sue guance.
Dave gli accarezzò i capelli, dicendosi che in fondo gli piacevano quelle improvvisate. Così sorrise quando Kurt fece lo stesso prima di leccargli il glande e poi risucchiarlo all’interno di quel guanto di velluto che era la sua bocca. Ignorò il fatto che fosse vestito da donna, come il 90% delle volte negli ultimi tempi e si scopò la sua bocca senza troppi riguardi.
Quando avvertì che il troppo piacere lo avrebbe senza dubbio scombussolato nel giro di breve, spinse via Kurt e lo fece ricadere fra le lenzuola, salendogli sopra. “Ti avverto che sono molto stanco”.
“Tu sei sempre stanco.” Ribatté il suo compagno, imbronciandosi. “Non hai nemmeno più voglia di fare l’amore con me.”
Dave sorrise, giocherellando con i ganci di quel bustino troppo stretto che comprimeva il corpo di porcellana del fidanzato. “E’ per questo, non è così? Che ti conci in questa maniera e mi fai arrabbiare? Perché vuoi le mie attenzioni?”
Kurt arrossì, annuendo. Anni prima avrebbe strepitato il contrario, ma non erano più due liceali alla McKinley, erano due uomini fatti e finiti e in qualche modo avevano anche trovato il tempo di mettersi insieme.
Karofsky doveva a Blaine Anderson il suo definitivo coming out, soprattutto per aver convinto Kurt a lasciare la Dalton e provare a cercare di capire il bullo. Così, tra una cena al Bel Grissino e un bacio scambiato sopra gli spalti del campo da football, sia Dave che Kurt si erano venuti incontro e tra loro funzionava ancora bene.
Solo che Dave proprio non sopportava le mutandine da donna. Così fu con un certo piacere che gliele strappò di dosso insieme alle calze causando un guaito eccitato da parte del proprietario e si spinse dentro di lui, lasciandosi scivolare via tutta la stanchezza della giornata.
Kurt gemeva felice sotto i suoi affondi vigorosi, stringeva le lenzuola tra le dita, supplicando Dave di riservargli quel trattamento tutte le sere.
“Solo se non ti vesti come una sgualdrina svergognata.” Rispose l’altro contro il suo collo, mordendolo forte, mentre Kurt veniva e lo stringeva nella morsa implacabile dei suoi muscoli, donandogli il piacere dell’orgasmo a sua volta.
Ricaddero pesantemente sul materasso, sospirando e Dave mormorò “Comunque in realtà mi piacciono le femminucce, tu sei la mia preferita”.
Kurt gli diede un piccolo pugno su una spalla e si addormentò al suo fianco con un sorriso.


FINE
 
 
 
vanryo: Daltonvanryo on February 5th, 2011 11:06 pm (UTC)
mi risolleva un pò ;__;
queenseptienna: Glee - Kurtofsky Kissqueenseptienna on February 5th, 2011 11:10 pm (UTC)
Su su ç_ç
Mirai (*´▽`*): Glee ¤  What's up? *wink* {Kurtofsky}hmirai on February 5th, 2011 11:49 pm (UTC)
Il fatto che fossero fidanzatissimi, che vivessero insieme e un’altra serie di cose molto piacevoli
*squea ignobilmente*

Kurt è così...Kurt XD l'ho adorata. E DEL SANO PORN TRA I DUE. Approvo approvevolmente.
queenseptienna: Glee - RPF - Chris Colferqueenseptienna on February 5th, 2011 11:55 pm (UTC)
Kurt è portatore sano di p0rn!
Ok, ammetto che lui vestito in quel modo me lo ero già sognato stanotte e ho DOVUTO metterlo scritto XDDDD
Mirai (*´▽`*): Glee ¤  Hit me {Kurtofsky}hmirai on February 6th, 2011 12:01 am (UTC)
Ahahah XDDD fantastico! XD

Senti...ma la scriveresti mai una 3some Blaine/Kurt/Karofsky...?
queenseptienna: Glee - Kurtofsky blinkqueenseptienna on February 6th, 2011 12:04 am (UTC)
Eh, sarebbe una bella sfida quello o.o maaaaa... una PWP per il p0rn fest? XD
Mirai (*´▽`*): DGM ¤ omgYAY {Rabi}hmirai on February 6th, 2011 12:21 am (UTC)
Sinceramente non so ancora quanto dura il porn fest XDDD però mi piacerebbe da morire se la scrivere una porn con loro 3 **
queenseptienna: Glee - Darren rosaqueenseptienna on February 6th, 2011 12:22 am (UTC)
Ancora domani credo... se non devo uscire ci provo :3
Mirai (*´▽`*): Various ¤ Fangirling like HELLhmirai on February 6th, 2011 12:24 am (UTC)
OMFG YAY *____* io.ti.adoro. ♥♥♥♥♥♥♥
xel: kurtxdave surprisexel1980 on February 9th, 2011 10:06 pm (UTC)
Oh, come vorrei che finisse davvero così!!! <333
Quanto sono belli!
queenseptienna: Glee - Kurtofsky - scarpequeenseptienna on March 1st, 2011 05:36 pm (UTC)
Lo vorrei tanto anche io ç_ç
NagiEveryone Trash~manubibi on March 1st, 2011 02:49 pm (UTC)
CROSS-DRESSING. Non sapevo che mi piacesse, finché non ho visto certe anteprime di Sherlock Holmes 2 (x'DDD) e QUESTA SHOT. Bitch!Kurt è spettacolare *O*
FTW!!! o/
queenseptienna: Glee - Puck - Singqueenseptienna on March 1st, 2011 05:38 pm (UTC)
IL CROSSDRESSING DI HOLMES: l'amore.
E ora spero che questo te lo faccia piacere anche negli altri fandom XD